La Fiorita torna in campo per un altro big match. L’ex Guidi: “Cosmos squadra difficile da affrontare”

Archiviata la sosta per gli impegni delle Nazionali, La Fiorita riprende il suo cammino in campionato. Gli uomini di Manfredini tornano in campo domani alle 15:00, a Montecchio, contro la Cosmos. Un altro test impegnativo che servirà a misurare le ambizioni dei gialloblù, reduci dal successo nello scontro al vertice con il Murata e ancora a punteggio pieno.

“Quella contro il Murata è stata una partita non facile – commenta l’attaccante Tommaso Guidi, l’autore del primo del gol della rimonta -. Abbiamo affrontato una squadra organizzata che, non a caso, aveva i nostri stessi punti. Noi, secondo me, siamo stati molto bravi nell’atteggiamento. Nonostante fossimo andati in svantaggio, infatti, siamo riusciti a ribaltarla, dimostrando di avere carattere”.

I gialloblù restano dunque al comando in campionato, a pari merito con la Virtus.

“Credo che la classifica sia più che veritiera – prosegue Guidi -. Abbiamo centrato cinque risultati utili su cinque, dimostrando di essere la squadra da battere”.

Domani un altro impegno importante, quello contro la Cosmos che lo scorso anno batté i gialloblù nella finale playoff e di cui Guidi, tornato in estate a La Fiorita dopo una stagione in gialloverde, è un ex.

“Sarà una sfida sicuramente particolare per me – spiega -. È una partita molto difficile, loro sono un bel gruppo, una squadra molto organizzata, con giocatori di valore. Noi, però, scenderemo in campo solo per vincere. Sono molto contento di essere tornato a La Fiorita – conclude -. Anche il nostro è un gruppo fantastico, con giocatori di spessore. Il mister mi ha accolto nei migliori dei modi. È stata una bella sorpresa anche per me”.