La Fiorita attende il Murata. Pancotti: “Vogliamo centrare un’altra vittoria. Simo pronti e carichi”

Penultima giornata prima della sosta natalizia per La Fiorita che domani, a Fiorentino, affronterà il Murata, fanalino di coda insieme al Fiorentino. Una sfida che, a guardare la classifica, vede favoriti i gialloblù, ma non per questo priva di insidie, a cominciare da una panchina non troppo lunga. Mancheranno all’appello Romagna, Grandoni, Palazzi , Bonifazi e saranno da valutare le condizioni di Amati.

A parlare della sfida di domani e del momento che stanno attraversando i gialloblù è il centrocampista Samuel Pancotti.

“Il Murata, diversamente da quanto la classifica possa far pensare, è un’ottima squadra – commenta -. Noi però siamo carichi, ancor più dopo la bella vittoria di sabato scorso. Siamo pronti per affrontare la partita. Cercheremo di imporre come sempre il nostro gioco per vincere e rimanere in vetta alla classifica”.

La vittoria a cui fa riferimento Pancotti è quella di sabato scorso contro il Faetano, sfida portata a casa grazie ad un poker di reti gialloblù.

“Non è stata una partita facile, ed era prevedibile – spiega il giocatore -, ma siamo riusciti a prendere da subito in mano l’incontro e questo ci ha permesso di creare e segnare tanto. È una vittoria molto importante perché ci consente di rimanere in testa al campionato e, soprattutto, ci porta tanto entusiasmo, fiducia e consapevolezza dei nostri mezzi”.

Fiducia e consapevolezza che serviranno in particolare mercoledì, quando La Fiorita si giocherà l’accesso alla semifinale di Coppa Titano contro la Libertas, dopo l’1-1 dell’andata.

“Ci attende una partita delicata e importantissima, perché vogliamo a tutti i costi passare il turno – dice Pancotti -. Ma dobbiamo concentrarci su una partita alla volta, quindi per ora abbiamo la testa alla partita di domani con il Murata”.

Foto (copyright FSGC)