Mentre la squadra ha ripreso ad allenarsi già da qualche giorno agli ordini del nuovo tecnico Nicola Berardi e del suo vice Oscar Lasagni, si sono aggiunte in queste ore due importanti pedine alla rosa gialloblù. Salutati Samuele Olivi e Giovanni Casolla, ai quali la società rivolge un sentito ringraziamento e un sincero augurio per il proseguo delle rispettive carriere, il direttore sportivo Gian Luca Bollini ha piazzato due colpi in difesa.

Il primo è il sammarinese classe ’97 Andrea Grandoni. Presenza ormai fissa della Nazionale di Franco Varrella, Grandoni ha militato nell’ultima stagione nella Marignanese, in Eccellenza. In passato ha vestito anche le maglie di San Marino, Ravenna e Savignanese.

L’altro rinforzo per il reparto difensivo è il classe ’92 Andrea Brighi che approda alla Fiorita dopo l’esperienza dello scorso anno in Serie D con la Sammaurese. Otto le stagioni in cui ha vestito la maglia a scacchi biancorossi del Rimini, inframezzate dai campionati giocati con Vis Pesaro e San Nicolò. Il fratello Marco ha preso parte con La Fiorita a due fasi preliminari delle Coppe Europee.