Due su due per la squadra di Nicola Berardi. Dopo quello sulla Libertas arriva un altro successo di misura, questa volta ai danni della Folgore, piegata al 33’ della ripresa grazie alla prima rete in gialloblù di Matteo Gasperoni.

Ancora una prova  convincente per i gialloblù che, come all’esordio, mostrano un gioco di squadra notevole, per una formazione in buona parte rinnovata.

Un altro scalpo importante, quello della formazione di Falciano, contro la quale si assiste ad un primo tempo equilibrato. Le occasioni degne di nota si registrano poco prima dell’intervallo. Mentre sul fronte difensivo si segnala l’intervento provvidenziale di Vivan su Badalassi, in avanti si fanno vedere Peri e Amati, fermati dall’intervento di Sottile sulla linea di porta.

Nella ripresa ci prova anche Brighi, ma il suo tentativo termina alto.

Per sbloccare il risultato bisogna attendere il 33’ quando sul cross di Grandoni Errico prova la spizzata, la palla resta in area e Matteo Gasperoni vi si avventa, non lasciando scampo a Bicchiarelli. I gialloblù potrebbero chiudere l’incontro proprio con Errico, ma l’estremo difensore della Folgore non si lascia sorprendere.

I gialloblù, in testa a punteggio pieno insieme a Tre Penne e San Giovanni, torneranno in campo sabato a Montecchio, contro il Cailungo.

Foto FSGC

FOLGORE – LA FIORITA 0-1

Marcatori: 77’ Mat. Gasperoni

FOLGORE

Bicchiarelli; Sottile (dal 70’ Francioni), Brolli, Rosini, Nanni, Piscaglia (dal 65’ Nucci), Domeniconi, Mattia Giardi, Spighi, Dormi (dal 65’ Garcia), Badalassi (dal 46’ Bernardi (dal 76’ Matteo Giardi))

A disposizione: Astolfi, Lisi

Allenatore: Omar Lepri

LA FIORITA

Vivan; Amati, Brighi, Di Maio, Mar. Gasperoni, Mat. Gasperoni (dall’85’ Michelotti), Grandoni, Guidi (dal 55’ Errico), Loiodice, Pancotti (dall’80’ Zafferani), Pieri (dal 55’ Rinaldi)

A disposizione: Miori, Santi, Venturini

Allenatore: Nicola Berardi

Arbitro: Luca Zani

Ammoniti: Piscaglia, Nucci, Domeniconi, Bicchiarelli