Guidi firma il successo sul Murata

Terzo successo stagionale e seconda vittoria in campionato per La Fiorita. I tre punti conquistati contro il Murata portano la firma di Tommaso Guidi, a segno per la terza volta in due giornate. Il gol che decide l’incontro arriva al 4’ della ripresa, dopo un primo tempo piuttosto frammentato. Da segnalare, nel corso dei primi 45 minuti la traversa colpita da Rinaldi, di testa, su azione da calcio d’angolo. Lo stesso Rinaldi è poi costretto ad abbandonare il campo alla mezz’ora a seguito di uno scontro di gioco co Benedettini. Per il capitano gialloblù, sostituito da Lunadei, servirà una risonanza per valutare l’entità dell’infortunio.

Al ritorno in campo dopo l’intervallo bastano pochi minuti ai gialloblù per sbloccare il risultato: angolo di Errico, Di Maio scodella per la testa di Brighi, sulla cui incornata Castelgrande, che ha rilevato Benedettini a inizio secondo tempo, devia sulla traversa. Guidi è il più lesto di tutti e trafigge il portiere bianconero.

Ancora Guidi, pochi istanti più tardi, e Di Maio falliscono l’occasione del raddoppio.

Al 37’ i bianconeri rimangono in 10 a seguito dell’espulsione di Fall (intervento da tergo ai danni di Amati).

In pieno recupero occasione clamorosa per Zafferani che, imbeccato da Amati, tutto solo calcia incredibilmente fuori.

MURATA – LA FIORITA 0-1

Marcatori: 51’ Guidi

MURATA

Benedettini (dal 46’ Castelgrande); Valentini, Poppi, Vitaioli (dal 76’ Babboni), Diedhiou, Fall, Cangini, Alberigi (dal 58’ Gori), Tani, Indelicato, Bernardi (dal 58’ Comuniello)

A disposizione: Toccaceli, Nanni, Babbini

Allenatore: Achille Fabbri

LA FIORITA

Venturini; Miori, Brighi, Di Maio, Grandoni, Errico, Loiodice (dall’80’ Votino), Zulli (dal 65’ Castellazzi), Rinaldi (dal 28’ Lunadei), Guidi (dal 65’ Amati), Zafferani

A disposizione: Bonifazi, Haddad, Sehail

Allenatore: Oscar Lasagni

Arbitro: Domenico De Girolamo

Ammoniti: Valentini, Poppi, Fall, Miori, Zafferani

Espulsi: 83’ Fall (rosso diretto)