Gialloblù sconfitti dal Domagnano

La Fiorita incappa in una giornata no e deve cedere la posta in palio al Domagnano. Sembrava una partita in discesa, con il vantaggio firmato di testa da capitan Rinaldi sul cross di Pancotti al 4’ minuto e le diverse occasioni create nel primo tempo per poter incrementare il vantaggio.

Nella ripresa la partita prende però una piega inaspettata. Dopo tre minuti, il Domagnano trova il pareggio con Mazzoli e per i gialloblù è tutto da rifare. Ci pensa Pancotti a ristabilire il vantaggio, dopo altri tre minuti, trovando la conclusione vincente in un momento di confusione nell’area piccola. Ma anche il nuovo vantaggio è un fuoco di paglia: all’11 Babboni di testa per il nuovo pareggio. 

Il rigore concesso dal direttore di gara per il tocco con il braccio di Ceccaroli e calciato da Abouzziane potrebbe cambiare di nuovo le cose, ma Colonna blocca la sfera e le speranze gialloblù. Che accusano il colpo e subiscono la rimonta dei gialloblù al 21’, quando Ceccaroli trafigge Vivan in diagonale.

La Fiorita prova a rimettere la partita sui binari giusti, ma non è assistita dalla fortuna. Russo prima spara alta la palla del possibile pareggio al 43’ e poi, in pieno recupero, si vede parare da Colonna il nuovo rigore concesso dal direttore di gara.  

LA FIORITA – DOMAGNANO 2-3

RETI: 4’ Rinaldi, 3’st Mazzoli, 6’st Pancotti, 11’st Babboni, 21’st Ceccaroli

LA FIORITA: Vivan, Gasperoni, Fatica, Brighi (36’st Greco), Arrigoni, Semprini, Arapi (19’st Russo), Grassi, Pancotti (36’st Zafferani), Abouzziane, Rinaldi. A disp.: Venturini, Bonifazi, Hoxha, Lunadei, Staiano, Lago. All.: Manfredini

Ammoniti: Fatica, Semprini