Basta il pareggio a La Fiorita per festeggiare la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Titano. Contro il Pennarossa termina 2-2, con i biancorossi che, come all’andata, riescono a recuperare il doppio svantaggio e a fare tremare i gialloblù. Proprio il 3-2 in extremis dell’andata, però, consente alla squadra di Montegiardino di chiudere la pratica passaggio del turno.

E’ la domenica di Mirco Vassallo, che si sblocca e realizza le sue prime reti in gialloblù. La prima all’8’, poco dopo essersi visto bloccare la prima conclusione da Ugolini che, invece, non può nulla sul secondo tentativo, arrivato sull’assist dalla sinistra di Rinaldi.

Il primo tempo scorre via senza altre grosse emozioni. Nella ripresa arriva il raddoppio, firmato sempre da Vassallo che questa volta sfrutta il cross basso di Pancotti per insaccare da pochi passi. Pochi secondi e Vassallo si divora anche la tripletta personale, colpendo il palo.

Sembrerebbe una sfida ormai chiusa ma, come all’andata, non lo è affatto. Al 30’, infatti, la solita incornata di Stefanelli accorcia le distanze. Lo stesso attaccante della Nazionale potrebbe trovare il pari poco dopo, ma è il palo a negargli la gioia del 2-2. Due a due che arriva invece con un tiro di Conti dal limite, a dieci minuti dallo scadere.

La Fiorita stringe i denti e riesce a difendere il prezioso vantaggio dell’andata, che vale il pass per i quarti, dove i gialloblù si troveranno di fronte il Cosmos: sfida d’andata mercoledì 27 novembre, ritorno martedì 10 dicembre, sempre ad Acquaviva.

LA FIORITA – PENNAROSSA 2-2

RETI: 8’ e 60’ Vassallo, 74’ Stefanelli, 80’ A. Conti

LA FIORITA

Vivan; Amati, Casolla (dal 46’ Alberighi), Di Maio, Gasperoni, Loiodice, Olivi, Pancotti (dall’89’ Rodriguez), Righini, Vassallo (dal 73’ Zafferani), Rinaldi

A disposizione: Chezzi, Guidi, Stimac,

Allenatore: Juri Tamburini

PENNAROSSA

Ugolini; Raffelli (dal 34’ Stefanelli), Martin, A. Conti, D. Conti, Adami, Zago, Hirsch, Baizan (dal 65’ Ottaviani), Halilaj, Colagiovanni

A disposizione: Manzaroli, Kabah, E. Sebastiani, Celli, M. Sebastiani

Allenatore: Daniele Abbondanza

Arbitro: Domenico de Girolamo

Ammoniti: Colagiovanni, Gasperoni, Righini, Pancotti, Alberighi, Loiodice, D. Conti