Un poker al Domagnano per inaugurare bene il 2019

Se il 2018 si era chiuso con l’amara sconfitta che ha estromesso La Fiorita dalle fasi finali di Coppa Titano, il 2019 si è aperto con la bella vittoria sul Domagnano che consolida il primo posto dei gialloblu nel Q1, a +4 da Tre Fiori e Fiorentino.

Due gol per tempo per gli uomini di Luciano Mularoni, che sbloccano il risultato al 14’ grazie ad una rete di Samuele Olivi e raddoppiano poco dopo la mezz’ora con Adrian Ricchiuti.

L’argentino firma anche il 3-0, al 20’ della ripresa, mentre Chiurato, quasi allo scadere, torna al gol e mette il definitivo sigillo al risultato.

Un poker che serve ad inaugurare al meglio il nuovo anno in vista della sfida di sabato prossimo con il Fiorentino, che insegue a -4 insieme al Tre Fiori.

Nella foto Samuele Olivi (FSGC/Pruccoli)

LA FIORITA – DOMAGNANO 4-0

Marcatori: 14’ Olivi, 32’ e 65’ Ricchiuti, 87’ Chiurato

LA FIORITA

Vivan, Rinaldi, Di Maio, Olivi, Mezzadri, Amati, Righini, Michelotti (dal 70’ Mottola), Ricchiuti (dal 77’ Loiodice), Chiurato, Castellazzi (dal 65’ Guidi)

A disposizione: Stimac, Manfredini, Zanotti, Gasperoni

Allenatore: Luciano Mularoni

DOMAGNANO

Muraccini, Faetanini, G. Rossi, Valentini, Battistini, Venerucci (dal 62’ Lago), P. Rossi, Ferrari, Donati (dall’83’ Muccioli), Bianchini (dal 70’ Angelini), Gavoci

A disposizione: Arena, Bollini, Dolcini, Francioni

Allenatore: Cristian Protti

Arbitro: Giacomo Cenci

Ammoniti: Righini, Ricchiuti, G. Rossi