Prima i 50 anni, poi la partenza per Belfast

La Fiorita, appreso il nome dell’avversario del primo turno di UEFA Champions League 2017 e completata la rosa dei calciatori a disposizione di Nicola Berardi sta programmando la trasferta e il ritiro casalingo.
Il gruppo gialloblù domani sera, venerdì 23 giugno, giocherà un triangolare amichevole al San Marino Stadium contro Tre Penne e Folgore poi sfrutterà il week end per recuperare le energie e celebrare il cinquantenario del club nell’evento programmato per le 21 di sabato sera. Lunedì sera l’ultimo allenamento in terrà sammarinese prima della partenza alla volta di Belfast per la sfida contro il Linfield FC programmata per le 10.30 di martedì 27 giugno da Rimini con volo charter. Il gruppo sarà a Belfast per pranzo e alle 19 testerà il terreno del Windsor Park e renderà omaggio alla statua di George Best installata all’esterno dell’impianto.
Nicola Berardi ha programmato un ulteriore allenamento per la mattina di mercoledì 28 giugno, giorno della partita ufficiale, che si giocherà alle 19.45 locali. Giovedì 29 il ritorno poco dopo l’ora di pranzo.
La partita di ritorno La Fiorita – Linfield è prevista per il 4 luglio alle 20.30 al San Marino Stadium.
Nella gara d’andata, in Irlanda del Nord, saranno a disposizione di Berardi tutti i 23 calciatori in lista ad eccezione di Tiziano Mottola e Adrian Ricchiuti che saranno invece in gruppo per la partita casalinga. Il tecnico potrà contare sui nuovi innesti e sui prestiti messi a disposizione dal Direttore Sportivo Gianluca Bollini: Marco Brighi, Damiano Tommasi, Crocefisso Miglietta e Emiliano Olcese. Il Capitano, così come in Campionato, sarà Danilo Rinaldi.

La vittoria del quarto titolo sammarinese e il ritorno in Champions League coincidono con il cinquantenario della Fiorita che sarà festeggiato alle 21 di sabato sera all’ingresso al Castello di Montegiardino dove, durante una serata condotta da Roberto Chiesa, verranno proiettati video celebrativi e verranno premiati i calciatori che nella storia hanno conquistato almeno un titolo con la maglia della Fiorita. La serata è aperta al pubblico e completamente gratuita. Si concluderà con il taglio della torta celebrativa e un brindisi.

Alan Gasperoni (Presidente): “E’ un momento molto impegnativo della nostra storia, la gioia dei successi si mischia con l’impegno che tutto il gruppo dirigente sta profondendo per l’organizzazione del doppio impegno di UEFA Champions League e per l’organizzazione della Festa dei 50 anni. L’auspicio è che tutti coloro che hanno vestito la maglia della Fiorita o hanno collaborato con noi vengano a celebrare questa lunga storia di sport e che tutti i montegiardinesi vengano in piazza!”