La Fiorita conquista anche la Supercoppa e cala il triplete

La prima sfida della nuova stagione va alla Fiorita che centra la vittoria sul Tre Penne aggiudicandosi la Supercoppa di San Marino e così, nell’arco del 2018, completa uno straordinario triplete. Buona la prima per il tecnico Alberto Manca, che al suo esordio sulla panchina gialloblù, sulla quale è tornato a sedersi in agosto, ha subito ottenuto un risultato importante. Grazie alla vittoria sul Tre Penne, infatti, la Fiorita sale a quota 5 titoli nella competizione (considerando anche i tre successi ottenuti quando si chiamava Trofeo Federale), staccando Tre Fiori, Libertas e lo stesso Tre Penne, fermi a 4, ed eguagliando il numero di trofei vinti in Coppa Titano e in campionato.
Il tecnico gialloblù si affida al 4-3-3 con Rinaldi schierato sulla linea difensiva insieme a Mezzadri, Olivi e Di Maio, andando a colmare l’assenza dello squalificato Gasperoni; a centrocampo Righini, Loiodice e Amati, mentre il tridente offensivo è formato da Hirsch, l’esordiente Chiurato e Ricchiuti.
E’ una buona Fiorita, nonostante una condizione atletica non al top dopo sole due settimane di lavoro, quella che si vede al “Federico Crescentini” di Montecchio. Dopo un primo tempo ben interpretato dagli uomini di Manca, ma imprecisi sotto porta, nella ripresa i gialloblù prima si vedono annullare per fuorigioco un gol realizzato da Hirsch sull’assist di Chiurato, ma possono poi festeggiare al 13’ quando lo stesso Hirsch, dopo una scorribanda sulla corsia destra, mette in mezzo una palla che Ricchiuti non ha problemi ad infilare alle spalle di Migani.
La rete dell’attaccante argentino, unita ad una buona fase difensiva, sarà decisiva per portare nella bacheca gialloblù il 15° titolo della storia della Fiorita.

Supercoppa di San Marino 2018 | La Fiorita – Tre Penne 1-0

LA FIORITA (4-3-3)
Vivan; Mezzadri, Olivi, Di Maio, Rinaldi; Righini, Loiodice, Amati (dal 61’ Mottola); Hirsch, Chiurato (dal 67’ Castellazzi), Ricchiuti (dall’ 84’ Pancotti)
A disposizione: Stimac, Michelotti
Allenatore: Alberto Manca

TRE PENNE (4-3-3)
Migani; Cesarini, Genestreti, Palazzi, Merendino; Gasperoni, Patregnani (dall’88’ Calzolari), Gai; Cibelli (dal 61’ Chiaruzzi), Angelini, Marigliano (dall’ 86’ Amadei)
A disposizione: Lanzoni, Calzolari, Ceccarini, De Marini, Zafferani
Allenatore: Luigi Bizzotto

Arbitro: Luca Barbeno
Marcatori: 58’ Ricchiuti
Ammoniti: Patregnani, Angelini, Di Maio, Ricchiuti, Migani, Castellazzi, Mezzadri, Merendino, Cesarini, Righini

Foto © FSGC/PRUCCOLI