La Fiorita alza ancora la coppa Titano

Al termine di una finale molto combattuta la Società Polisportiva La Fiorita è riuscita a conquistare la Coppa Titano 2013. Si tratta del secondo successo consecutivo in questa competizione, il terzo nella storia del club dopo quello del lontano 1986. Quando si ottengono risultati tanto importanti è doveroso ringraziare tutti coloro che si sono impegnati nei modi più diversi per far si che ogni dettaglio sia curato con attenzione, tutti coloro che seguono con passione la squadra, le istituzioni del Castello di Montegiardino che assieme a quasi duecento compaesani hanno seguito la finale e, ovviamente, i main sponsor Asset Banca, Passion Car e Mass e tutte le aziende che partecipano anche con contributi minori.

La vittoria è stata dedicata da tutti, a Denis Mularoni, un ragazzo che per tanti anni ha vestito la divisa gialloblù e che alcuni mesi fa è scomparso tragicamente in Brasile.

Alan Gasperoni (Presidente): “Se è vero che vincere è molto difficile credo che confermarsi sia diventato ormai un’impresa da grandi Campioni. Noi ci siamo riusciti e questo deve renderci molto orgogliosi. La Società Polisportiva La Fiorita è una realtà che unisce una grande organizzazione alla passione della piccola squadra di paese, la nostra squadra di calcio è stata creata per ottenere grandi risultati e direi che con la conquista di due vittorie in altrettante finali l’obiettivo è raggiunto. L’appetito vien mangiando ed è ovvio che in tutti noi c’è la speranza di riuscire a ben figurare amche in Campionato ma sappiamo che sarà molto dura. Intanto ci godiamo, ancora per qualche giorno, questo importantissimo successo che tutti abbiamo voluto dedicare alla memoria di Denis Mularoni, poi, torneremo a lavorare a testa bassa per i play off di Campionato e contemporaneamente per organizzare al meglio la partecipazione all’Europa League che ci siamo guadagnati. Personalmente intendo ringraziare tutti i nostri sponsor, i nostri supporter che ci hanno sostenuto durante la partita e poi hanno atteso in paese l’arrivo della Coppa e i ragazzi che hanno compiuto l’impresa insieme ai loro tecnici. Un grazie di cuore da parte mia ai colleghi del Consiglio Direttivo, persone meravigliose e preparate con le quali è sempre molto bello condividere vittorie come quella della Coppa Titano”.

Tabellino

SAN GIOVANNI (4-4-2):

Manzaroli; L. Zafferani, Bacciocchi, Baiardi, Zanotti; Bianchi, De Jesus, Cuttone, Pasquali (14’ st Mariani); Duarte, Ugolini.

A disp.: P. Zafferani, Giardi, Venerucci, Zerbini, Mazza, Cecchetti.

All.: Venturi.

FIORITA (4-4-1-1):

Montanari; Mazzola, Bucchi, G.L. Bollini, Vannucci; Perrotta, F. Bollini, Bellocchi, D. Rinaldi (1’ st Ceci); Mottola (22’ st Parma); Aruta.

A disp.: Giovagnoli, Pedrelli, F. Rinaldi, Cavalli, Forcellini.

All.: Berardi.

ARBITRO: Casanova.

RETI: 2’ st Aruta.

AMMONITI: D. Rinaldi, Mottola, Cuttone, G.L. Bollini, Bacciocchi, Mazzola.

ESPULSO: 35’ st Bacciocchi.