Gialloblù fermati sul pari dal Fiorentino (2-2)

MONTECCHIO – Due volte in vantaggio e due volte ripresi. La seconda giornata di campionato porta un punto per La Fiorita, bloccata sul 2-2 da un Fiorentino mai vinto.

Come accaduto nella prima giornata, è Fabrizio Castellazzi a sbloccare il risultato dopo poco più di 20 minuti. Come contro il Faetano, però, i gialloblù non riescono ad alimentare il vantaggio e questa volta si vedono riacciuffare dal Fiorentino, che trova il pareggio allo scadere della prima frazione di gioco con Jaupi.

Il ritorno in campo sorridere alla formazione di Alberto Manca, oggi sostituito in panchina dal vice Novembrini (per il tecnico gialloblù un piccolo intervento in settimana): è Adrian Ricchiuti a riportare i gialloblù in vantaggio dopo soli 5 minuti.

Ma anche in questo caso la sfida rimane aperta e a dieci minuti dalla fine Simone Rossi gela tutti con il gol che vale il 2-2.

Per la Fiorita un punto e secondo posto in classifica in coabitazione proprio con il Fiorentino. Venerdì sera anticipo con vista primo posto: avversario dei gialloblù sarà infatti il Domagnano, attualmente in testa al gruppo B a punteggio pieno.

 

Nella foto Gianluca Vivan (foto Pruccoli/FSGC)

 

FIORENTINO – LA FIORITA 2-2

25’ Castellazzi, 45’ Jaupi, 50’ Ricchiuti, 80’ Rossi

 

 

FIORENTINO

Bianchi, Ceccoli, Ferrari, Paglialonga (dal 76’ Camillini), Pratelli, Biordi, Liverani (dal 57’ Giangrandi), Molinari, Rossi, Jaupi, Bernardi (dal 69’ Polanco)

A disposizione: Berardi, Paoloni, Borgagni, Cekirri

Allenatore: Massimo Campo

 

LA FIORITA

Vivan, Rinaldi, Gasperoni, Righini (dal 45’ Mottola), Mezzadri, Di Maio, Amati, Hirsch, Pancotti (dall’84’ Guidi), Ricchiuti, Castellazzi

A disposizione: Stimac, Michelotti, Cavalli, Zanotti

Allenatore: Roberto Novembrini (sostituisce Alberto Manca)

 

Arbitro: Michele Scarpino

Ammoniti: Di Maio, Bianchi, Rossi, Amati