Champions League: l’avversario è il Lincoln

L’urna di Nyon ha deciso: il Lincoln di Gibilterra sarà l’avversario de La Fiorita nel preliminare di UEFA Champions League 2018/2019. Si tratta di un avversario quotato, vincitore di numerosi campionati nazionali a Gibilterra capace, lo scorso anno, di battere il Celtic. Ad aumentare il grado di difficoltà l’opportunità offerta al Lincoln dalla nuova formula studiata dalla UEFA di giocare sul proprio terreno di gioco. La sfida, certamente suggestiva, si giocherà alle 21 del 26 giugno prossimo al Victoria Stadium. La squadra volerà a Gibilterra il giorno precedente con un buon seguito di tifosi che si aggregheranno al gruppo. Nei prossimi giorni il Direttore Sportivo completerà la lista che al momento è formata da 21 calciatori e non prevede particolari novità rispetto a quanto visto la scorsa stagione.

Alan Gasperoni (Presidente): “Siamo sempre a caccia di emozioni e senza dubbio sfidare i padroni di casa nel loro stadio ce ne darà parecchie, purtroppo però il Lincoln è anche la più forte delle due possibili avversarie. Siamo al lavoro per completare la rosa e fare in modo che questa sia la più competitiva possibile, purtroppo però le limitazioni imposte dalla UEFA e i nuovi regolamenti FSGC non ci permettono grandi suggestioni di mercato. I ragazzi che hanno conquistato la Champions saranno, molto probabilmente anche quelli che se la giocheranno”.

Al momento è certa la partecipazione in UEFA Champions League con la maglia della Fiorita di Ivan Buonocunto (ex San Marino e Rimini) e di Damiano Tommasi, ormai un habituè delle trasferte estive gialloblù.

In caso di successo sul Lincoln la Fiorita affronterà il 29 giugno, sempre a Gibilterra la vincente della sfida fra gli andorrani del Santa Coloma e i kosovari del Drita. In caso di sconfitta La Fiorita affronterà il secondo turno di Europa League il 27 luglio e il 2 agosto prossimi.